11 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

"I migliori anni alle Ulivieri": live di Viola Valentino, Donatella Milani & Ivan Cattaneo

05-04-2018 12:10 - News Generiche

"I MIGLIORI ANNI"
alle Stanze Ulivieri di Montevarchi (AR)
piazza Garibaldi, 1
SABATO 28 APRILE 2018, alle ore 21:00

Tre icone del pop italiano firmato Ottanta saliranno sul palco delle Ulivieri
per una serata esplosiva all´insegna della musica leggera italiana:
VIOLA VALENTINO IVAN CATTANEO DONATELLA MILANI

Posto unico Euro 18:00
Prenotazioni: tel. 055 980022 – 337 1417227 (anche What´s up)



Una serata per sognare, per ballare, per cantare con i tre poliedrici artisti che riproporranno sul palco delle Ulivieri i loro successi degli anni Ottanta.

Special vocalist showcase: Virginia Pasquini e Eleonora Fini
Pianoforte e voce: Claudio Spalletti
Presenta la serata: ALFIERO ROSONI
Audio luci video: Antonio Di Virgilio
DIREZIONE ARTISTICA: DONATELLA MILANI

VIOLA VALENTINO Viola Valentino, icona degli anni Ottanta: dopo esperienze nel campo della moda, incontra Gino Paoli che la scopre anche come cantante facendole raggiunge la notorietà nel 1979 con il 45 giri Comprami, disco che in pochi mesi vende milioni di copie imponendosi al FESTIVALBAR di quell´anno. Il successo prosegue con i singoli Sei una bomba, Sera coi fiocchi (1980) e Giorno popolare (1981), e raggiunge il culmine con il lancio del brano Sola, tratto dal film Delitto sull´autostrada, a cui partecipò in qualità di attrice al fianco di Tomas Milian. Nello stesso anno partecipa anche al Festival di Sanremo con Romantici, altro brano di grande riscontro commerciale; l´esperienza sanremese si ripete anche nel 1983. Per lei hanno scritto - tra gli altri - Gianni Bella, Alberto Camerini, Grazia Di Michele, Maurizio Fabrizio, Dario Gay, Bruno Lauzi, Mario Lavezzi, Mogol, Oscar Prudente, Scialpi, Vincenzo Spampinato, Cristiano Malgioglio, Paolo Limiti, Giovanna Nocetti e lo stesso Riccardo Fogli, col quale è stata sposata dagli anni settanta (storia interrotta per l´arrivo di Patty Pravo nel cuore di Fogli per poi tornare ancora una volta da Viola...sino alla separazione definitiva avvenuta nei primi anni novanta)...

IVAN CATTANEO Istrionico e poliedrico artista, Ivan Cattaneo 12 anni, nel 1965, Ivan esordisce la sua carriera allo Zecchino d´Oro cantando la canzone "Lui" di Rita Pavone. A quindici anni partecipa al Festival degli sconosciuti di Ariccia. Mentre frequenta il liceo artistico impara a suonare la chitarra, studia musica e incomincia a suonare in alcuni gruppi locali di Blues, tutti appassionati di Frank Zappa e John Mayall. Esonerato dal servizio militare per la sua "stravaganza" conosce Nanni Ricordi, che lo farà entrare nell´etichetta indipendente Ultima Spiaggia, per la quale incide nel 1975 il suo primo album: UOAEI. Nel 1976 è al Festival del proletariato giovanile di Parco Lambro a Milano al fianco di Mario Mieli per rivendicare i diritti degli omosessuali. Nel 1977 incide Primo secondo e frutta (Ivan compreso), album ironico e a tratti demenziale, che contiene il suo primo successo: Maria Batman. Cattaneo inventa la teoria del TATTOUDITOVISTAOLFATTOGUSTO (T.U.V.O.G), scrivendo un libro con questo titolo allegato all´LP. Al disco partecipa anche l´esordiente arrangiatore Roberto Colombo. Inventa il personaggio punk di una giovanissima Anna Oxa al Festival di Sanremo del 1978 che ne decreta l´immediato successo e la successiva consacrazione ad icona della musica leggera; è inoltre padrino e collaboratore dei primi gruppi punk-rock della scena italica del periodo (Revolver, Elektroshock), nonché, nei primi anni ottanta, del lancio di cantanti come Down Mitchell, Patrizia Di Malta del Gruppo Italiano e Diana Est. Nel 1979 incide Superivan, in collaborazione con Colombo e con la Premiata Forneria Marconi. L´alba degli anni ottanta e l´era di Polisex Nel 1980 Ivan conclude il rapporto con la casa discografica Ultima Spiaggia, ponendo dunque fine al periodo delle etichette alternative, e incide per l´etichetta CGD l´album Urlo. A regalargli il primo grande successo è il singolo Polisex, destinato a diventare il suo brano più popolare di sempre. Polisex diventa presto una sorta di inno dei cosiddetti alternativi nella Milano degli anni ottanta, molto trasmesso da tutte le radio e ben accolto anche dalla critica. Nel 1981 Cattaneo realizza quello che definirà un lavoro di "archeologia moderna", riprendendo e riarrangiando alcuni fra i più grandi successi italiani e internazionali degli anni sessanta. Da questo progetto archeologico nasce così l´album 2060 Italian Graffiati, che contiene celebri canzoni come Nessuno mi può giudicare e Una zebra a pois. Il disco, lanciato nella trasmissione tv Mister Fantasy, della quale Ivan è ospite fisso, ha un successo inaspettato e vende ben 475 000 copie. Parallelamente all´attività di revival, continua la sua carriera di cantautore incidendo canzoni proprie su Ivan il terribile del 1982. Cattaneo ritorna sui suoi passi e, dopo aver creato a Rimini con Caterina Caselli e Red Ronnie la discoteca "Bandiera Gialla", nel 1983 incide un nuovo album di cover, Bandiera gialla appunto. Il nuovo album di revival dell´artista bergamasco contiene pezzi rivisitati come Bang Bang, Io ho in mente te, Ho difeso il mio amore e La bambolina che fa no no. Ni giorni odierni Ivan è spesso ospite in vari programmi Rai e Mediaset alternando la carriera di cantante a quella di pittore e gallerista...

DONATELLA MILANI Donatella Milani, cantautrice Toscana, è una delle protagoniste della Musica Leggera e della Canzone Pop Italiana degli anni ´80. Il suo esordio avviene come autrice di canzoni portate al successo da altri artisti ... -1980: firma come autrice insieme ad Enzo Ghinazzi, in arte Pupo: SU DI NOI che si classifica al 2° posto del FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA DI SANREMO. Brano Evergreen attualmente ancora suonatissimo in radio e nelle discoteche. -1982: partecipa al FESTIVAL PER VOCI NUOVE DI CASTROCARO vincendo con la canzone "PERCHE´ MI SENTO SOLA". -1983: finalmente arriva per Donatella la grande occasione per farsi conoscere al grande pubblico. Partecipa al FESTIVAL DI SANREMO come BIG con la canzone: "VOLEVO DIRTI," scritta insieme a Zucchero. E con questo brano si piazza al secondo posto cat. Big affermandosi nel panorama musicale nazionale. 1984: Donatella torna a Sanremo con la canzone "LIBERA", scritta sempre da lei, premiata da critica e stampa, che non soltanto la confermano come interprete ma le attribuiscono la qualità di giovane e talentuosa compositrice. Successivamente incide ancora brani : Lontani noi, nel segno del leone ecc... 1988: Nuova esaltante esperienza radiofonica per Donatella, insieme all´attuale speaker di RTL 102,5 Myriam Fecchi; insieme conducono un programma per rai 1 radio, chiamato "Ci stai?" scrivendo anche la canzone sigla in italiano e spagnolo "Te gusta?" 1994: Un grande risultato sempre al FESTIVAL DI SANREMO con la canzone di Gerardina Trovato NON HO PIU´ LA MIA CITTA´, di cui è coautrice. La canzone si classifica al secondo posto. Caterina Caselli la vuole alla SUGAR come collaboratrice e tutor di questa brava e talentuosa cantautrice siciliana, e per lei scrive ancora brani come: "PICCOLI GIA´ GRANDI, "LA MIA LUNA" Ecc... 2015: Inaspettatamente, I deejay, Alex Farolfi, Sangio e Pigna producono in versione Remix il suo piu´ grande successo: "Volevo Dirti" rmx ed esplode nelle hit delle disco ai primi posti, come brano piu´ ballato e cantato Dopo questi buoni successi nel mondo della Musica Leggera e della Canzone, si alterna come ospite televisiva nei vari programmi Rai e Mediaset, si esibisce in serate "Live" (locali, piazze, teatri) sia in italia che estero. Si dedica ancora al suo primo amore: scrivere canzoni , e da qualche anno ha una scuola di canto (formazione artistica ) per nuovi talenti che conduce con amore e passione, quella passione e quella determinazione che hanno fatto si che Donatella sia ancora un personaggio molto amato e ammirato dal suo pubblico. 2016: Donatella torna a comporre brani inediti scrivendo un nuovo brano in coppia con Pupo (Enzo Ghinazzi)dal titolo "Pensiero mio", brano inserito nel nuovo album di Enzo Ghinazzi. 2017: Partecipazione televisive varie: "I migliori anni" – "A casa di Antonella Clerici" – RTV38 con Paci e Cagliostro. 2018: ospite a DOMENICA IN RAI UNO...


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account